fbpx
VideogiochiNews

Milan Games Week & Cartoomics 2024: un evento imperdibile per gli appassionati di cultura pop

mgw 2024

Il tanto atteso evento Milan Games Week & Cartoomics 2024 è alle porte, pronto a offrire un’edizione senza precedenti dal 22 al 24 novembre nei padiglioni di Fiera Milano (Rho). Organizzato da Fiera Milano con Fandango Club Creators, questo evento si propone di diventare uno dei principali punti di riferimento in Europa per gli appassionati di videogiochi, eSport, giochi da tavolo, fumetti, manga e animazione. Tra gli ospiti internazionali confermati ci sono nomi illustri come Shinji Mikami, Neil Newbon, Jason Aaron e Simone Di Meo, autore della locandina dell’evento.

Un’esperienza imperdibile per gli appassionati di cultura pop

L’edizione del 2024 si preannuncia ancora più ricca di novità e ospiti di prestigio. Gli appassionati avranno l’opportunità di incontrare figure leggendarie come Shinji Mikami, creatore di Resident Evil, e Neil Newbon, famoso per il suo ruolo in Baldur’s Gate 3. Il celebre sceneggiatore Jason Aaron e l’artista Simone Di Meo arricchiranno ulteriormente l’evento con la loro presenza.

Milan Games Week & Cartoomics 2024

La locandina ufficiale dell’evento

I biglietti sono già disponibili su milangamesweek.it e chi acquisterà entro il 31 agosto potrà usufruire di una promozione speciale che include un abbonamento mensile Premium a Crunchyroll e la possibilità di vincere una console tra PlayStation 5 Slim, Xbox Series X e Nintendo Switch OLED.

LEGGI ANCHE  Twitch Aumenta i Prezzi delle "Sub" in USA, malcontento tra i creator

La manifestazione coprirà 78.000 mq di intrattenimento suddivisi tra padiglioni, cinema e area espositiva esterna. Tra le novità, la Gaming Zone con centinaia di console per il free play, l’area Studios dedicata al costuming e agli impersonator, e l’Electric Town per gli appassionati di cultura orientale. Inoltre, la nuova edizione del Fantasticon Film Fest proporrà proiezioni, masterclass e panel dedicati al cinema di genere e all’animazione.

Simone Lelli
Amante dei videogiochi, non si fa però sfuggire cinema e serie tv, fumetti e tutto ciò che riguarda la cultura pop e nerd. Collezionista con seri problemi di spazio, videogioca da quando ha memoria, anche se ha capito di amarli su quell'isola di Shadow Moses.

Comments are closed.

0 %