fbpx
VideogiochiNews

Microsoft chiude clamorosamente vari studi Bethesda

Clamoroso quello che sta accadendo in casa Microsoft nelle ultime ore. Stando infatti alle eMail allo staff inviate da Matt Booty (Capo degli Xbox Game Studios), molti studi Bethesda subiranno dei tagli importanti, e alcuni di essi saranno del tutto chiusi.

Il peggiore dei risvolti, ovvero proprio la chiusura, arriva per studi molto importanti, come Arkane Austin – studio di sviluppo di Redfall – e Tango Gameworks, che ci ha regalato l’acclamato Hi-Fi Rush e The Evil Within. Anche ad Alpha Dog Studios subirà la stessa sorte.

Per quanto riguarda Roundhouse Games, questa verrà assorbita da Zenimax Online Studios (sviluppatori di The Elder Scrolls Online).

Questa mossa alzerà probabilmente un polverone, non solo perché ad esempio alcuni titoli non riceveranno gli aggiornamenti necessari promessi (come proprio Redfall), ma anche perché saranno eliminati anche alcuni dei ruoli specifici in Bethesda, che saranno poi comunicati.

Le motivazioni di tali chiusure e tagli comunicate da Booty, stando alla mail che ha riportato e verificato IGN, sono il ricalcolo delle priorità delle risorse e dei titoli. Dalle sue parole infatti, si evince che le priorità si sposteranno nell’investire in un portfolio di nuove IP.

LEGGI ANCHE  Tomb Raider: il nuovo capitolo sarà un open-world?
Fonte:
Gianluigi Crescenzi
Classe 90, invecchia bene tanto quanto il vino, anche se preferisce un buon Whisky. Ama l'introspezione, l'interpretazione e l'investigazione, e a volte tende a scavare molto più del necessario. Inguaribile romantico, amante della musica e cantante in erba, si destreggia tra hack n'slash, soulslike, punta e clicca e... praticamente qualsiasi altro tipo di gioco.

Comments are closed.

0 %