fbpx
VideogiochiNews

Lo studio di Alone in the Dark chiude definitivamente, aveva già licenziato dipendenti due mesi fa

Arriva nelle ultime ore un’altra brutta notizia sul fronte degli studi che chiudono definitivamente. Questa volta a farne le spese è Pieces Interactive, autori del remake di Alone in the Dark uscito nel corso di quest’anno e il quale, a quanto pare, non ha raggiunto il successo sperato.

L’ufficialità arriva direttamente dallo studio svedese sul sito ufficiale, dove oltre a confermare Alone in the Dark come la sua ultima uscita ha anche pubblicato un’immagine che cita i suoi anni di attività, dal 2007 al 2024. Il tutto accompagnato da un messaggio che recita: “grazie per aver giocato con noi”. Ricordiamo che Pieces Interactive è stato acquisito nel 2017 da Embracer Group, dove ha operato fino ad oggi prima della chiusura definitiva.

Alone in the Dark è stato accolto abbastanza positivamente all’uscita, anche se con alcune riserve (qui la nostra recensione). Solo un mese fa, però, Embracer Group ha affermato che il titolo di Pieces Interactive non è riuscito a soddisfare le aspettative, il che potrebbe aver contribuito alla chiusura. In un rapporto sugli utili, Embracer ha affermato che il gioco ha avuto “un’accoglienza mista da parte della critica e alla fine si è comportato al di sotto delle aspettative del management”.

Embracer Group ha anche licenziato alcuni dipendenti di Pieces Interactive nell’aprile 2024, più o meno nello stesso periodo in cui si è divisa in tre diverse società. La compagnia non ha fornito alcuna dichiarazione immediata né dopo aver licenziato il personale di Pieces Interactive ad aprile, né riguardo la chiusura dello studio.

LEGGI ANCHE  Cataclismo, una fiaba apocalittica tra costruzioni e strategia
Lucherini Alessio
Colui che ha zompato da una piattaforma all'altra e nel vero senso della parola. Perché iniziare con Nintendo, per poi passare sulla sponda Sony e infine unire entrambe le parti, ha rappresentato il suo stadio evolutivo con i videogiochi. Tra la scrittura e i pensieri intrisi nell'animo salsero-bachatero, viaggia costantemente in cerca della saggezza, del potere e del coraggio... e in fondo Hyrule è la sua casa preferita, un posto dove ha lasciato completamente se stesso!

    Comments are closed.

    0 %