fbpx
VideogiochiNews

La Deluxe Edition di Baldur’s Gate 3 per Xbox aveva erroneamente due copie

Baldur’s Gate 3 è indubbiamente uno dei migliori titoli usciti nel corso del 2023 (insieme a The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom). C’è però un fatto curioso che riguarda la Deluxe Edition del GDR di Larian Studios per Xbox Series X|S.

I giocatori e le giocatrici che hanno comprato tale edizione per la piattaforma di Microsoft hanno accidentalmente ricevuto ben due copie del gioco: la versione fisica e un codice per la versione digitale, con quest’ultimo che sbloccherebbe il DLC Digital Deluxe e non il gioco completo.

Conscia di questa bizzarra situazione, Larian Studios non annullerà alcuna copia di riserva, permettendo all’utenza Xbox di mantenere entrambe le versioni del gioco, e inviando anche nuovi codici per il DLC Digital Deluxe. Di seguito le dichiarazioni di Larian Studios in merito:

“Anche se siamo lieti che molti di voi stiano ricevendo le copie fisiche della Deluxe Edition di Baldur’s Gate 3, alcuni di voi potrebbero aver notato che i codici DLC della Deluxe Edition del titolo su Xbox Series X|S concedevano erroneamente l’accesso all’intero gioco, a causa di un problema con la catena di fornitura dei contenuti digitali che era fuori dal nostro controllo”.

“Se hai già riscattato il tuo codice DLC Digital Deluxe prima di questo messaggio, potrai mantenere la versione digitale del gioco a cui ti è stato dato l’accesso e invieremo a tutti i possessori di Xbox Series X|S Deluxe Edition un nuovo codice DLC Digital Deluxe con il contenuto corretto. Ci scusiamo per il ritardo”.

Come previsto, la cosa sta andando incredibilmente bene tra i fan, alcuni dei quali avranno sicuramente regalato i loro codici di riserva ad amici e parenti, in modo che possano condividere Baldur’s Gate 3 con ancora più persone (nel dubbio, vi lasciamo la nostra recensione del gioco). Una situazione davvero strana, ma finita bene.

LEGGI ANCHE  I Transformers arrivano su Overwatch 2: svelate le skin in collaborazione
Fonte:
Lucherini Alessio
Colui che ha zompato da una piattaforma all'altra e nel vero senso della parola. Perché iniziare con Nintendo, per poi passare sulla sponda Sony e infine unire entrambe le parti, ha rappresentato il suo stadio evolutivo con i videogiochi. Tra la scrittura e i pensieri intrisi nell'animo salsero-bachatero, viaggia costantemente in cerca della saggezza, del potere e del coraggio... e in fondo Hyrule è la sua casa preferita, un posto dove ha lasciato completamente se stesso!

    Comments are closed.

    0 %