NewsVideogiochi

Horizon Zero Dawn: nuove info sulle quest, caccia e tribù

Horizon Zero Dawn è divenuto prima ancora di uscire, uno dei titoli più interessanti mai uscito negli ultimi anni ed il titolo più ambizioso mai realizzato dagli olandesi di Guerrilla Games. Quest’oggi siamo venuti a conoscenza di nuovi dettagli legate alle attività secondarie presenti all’interno del titolo open world ambientato 3.000 anni nel futuro. Di seguito trovate alcune di queste attività spiegate nel dettaglio:

Horizon Zero Dawn

  • Zone Corrotte: alcune aree della mappa vengono denominate “Zone Corrotte”. Queste aree pullulano di macchine ostili che se “bonificate” favoriscono un’esplorazione più tranquilla e al contempo, permettono di guadagnare tantissimi punti esperienza;
  • Sfide dei Cacciatori: queste sfide possono essere scovate durante le fasi di esplorazione o si possono sbloccare dalla città di Meridian. Se completate, salirete di grado all’interno della Gilda dei Cacciatori. Inoltre, le sfide danno la possibilità ai giocatori in quali modi possono sfruttare le diverse armi a disposizione e al tempo stesso, di padroneggiare al meglio anche alcune meccaniche di gioco più avanzate;
  • Quest delle Tribù: sono speciali quest (disponibili per ogni tribù) che permettono di scoprire maggiori dettagli sulle loro credenze e sulle loro attività dopo “l’azzeramento” della civiltà. Ogni tribù ha il proprio rapporto\religione nei confronti della tecnologia e il perché secondo cui il mondo si trova in questa particolare condizione. Gli sviluppatori hanno lavorato anche sui rapporti che si sono instaurati tra le varie tribù e come ci si aspettava, non tutte andranno d’accordo;
  • Caccia/crafting: la caccia e l’esplorazione sono i punti cardini del gioco e servono entrambi per migliorare l’equipaggiamento e nella creazione di nuovi oggetti. La caccia permette di migliorare l’equipaggiamento e creare anche dello spazio aggiuntivo nell’inventario di Aloy per contenere più oggetti;
  • Eventi casuali: oltre alle consuete quest, vi capiterà di imbattervi in eventi casuali, come persone in cerca del nostro aiuto per essere salvate e che possono portare a quest molto più lunghe ed elaborate.

 

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe interessarti anche