fbpx
VideogiochiNews

God of War Ragnarok: la data d’uscita sarebbe stata anticipata

La data d’uscita di God of War Ragnarok sarebbe stata anticipata. Come tutti sappiamo, il gioco uscirà il 9 novembre di quest’anno, ma il giorno del lancio stabilito da Sony sarebbe stato un altro, ovverosia l’11 novembre, due giorni dopo. L’indizio è arrivato da Jason Schreier, giornalista di Bloomberg noto per i suoi report puntuali e veritieri.

Secondo Jason Schreier, per l’appunto, questa mossa da parte di Sony spiegherebbe alcuni pasticci avvenuti in sede di lancio. Il pasticcio ha un nome e un cognome. Parliamo di Starfield. L’uscita dell’esclusiva Xbox sviluppata da Bethesda, infatti, era originariamente prevista per l’11 novembre, prima di essere rinviato al 2023.

Sony, per non rischiare di frapporre la sua esclusiva a quella dei rivali di Microsoft, sarebbe corsa ai ripari anticipando l’uscita di due giorni. Mossa che si è rivelata completamente inutile, a causa del rinvio al prossimo anno dello Skyrim dello spazio, così l’ha definito Todd Howard.

God of War Ragnarok data d'uscitaJason Schreier, però, non crede a questa versione dei fatti. Secondo il giornalista di Bloomberg, infatti, la sovrapposizione con Starfield non c’entra nulla. Si tratterebbe, in buona sostanza, soltanto di un disastro comunicativo, con una serie di scelte rivelatesi poi sbagliate da parte di Sony.

LEGGI ANCHE  Fallout e Fortnite insieme per una nuova collaborazione

Questo pastrocchio, poi, avrebbe contribuito a rimandare l’annuncio di nuovi dettagli del gioco da parte di Sony. Secondo moltissime fonti, infatti, il colosso nipponico avrebbe organizzato un evento per il 30 giugno nel quale avremmo conosciuto meglio God of War Ragnarok. Quest’evento, ovviamente, non c’è stato in quella data, ma è arrivato sette giorni più tardi.

Il 6 luglio, infatti, attraverso un trailer in computer grafica, Sony ha rivelato la data d’uscita di God of War Ragnarok, insieme ad altri dettagli riguardanti la trama. Poco male, dunque: i giocatori potranno mettere le mani sull’attesissimo nuovo capitolo di una delle saghe più amate con due giorni d’anticipo. Alla nuova avventura di Kratos e Atreus manca sempre meno.

Raffaele Palmieri
Videogiocatore dalla nascita: al posto del biberon, stringevo tra le mie manine un controller del NES. Nintendaro per scelta, tradisco il mio grande amore costantemente con Sony e Microsoft.

Comments are closed.

0 %