fbpx
VideogiochiNews

Fortnite: in arrivo un crossover con Fallout?

Fortnite Fallout

Fortnite potrebbe presto mettere in scena un crossover con il franchise post-apocalittico Fallout, questo stando a quanto rivelato da un noto leaker.

Fortnite non sarebbe di certo nuovo a questo genere di collaborazione, dato che già in passato ha creato dei crossover con protagonisti franchise come Attack on TitanNaruto e The Walking Dead, senza dimenticare gli eventi a tema Marvel.

Grazie al recente e omonimo adattamento televisivo targato Amazon, la serie di giochi di ruolo ha avuto un incremento di popolarità, attirando vecchi e nuovi fan.

Come detto in apertura d’articolo, il celebre leaker ShiinaBR ha rivelato in un recente post pubblicato su X che un crossover tra Fortnite e Fallout potrebbe essere alla porte, dato che Fallout 4 sarà disponibile su Epic Games Store a partire dal 25 aprile.

Questa teoria trae spunto da un fatto simile avvenuto in passato, ossia quando Bethesda ed Epic Games collaborarono per inserire elementi crossover di The Elder Scrolls Online proprio in Fortnite.

LEGGI ANCHE  Fallout e Fortnite insieme per una nuova collaborazione

Dato che i franchise di Elder Scrolls e Fallout appartengono allo stesso team di sviluppo, ovvero proprio Bethesda, è possibile che l’arrivo di Fallout 4 sullo store di Epic possa essere un concreto indizio su una possibile nuova collaborazione.

Bethesda ha recentemente annunciato che Fallout 4 riceverà un grosso aggiornamento il giorno del suo arrivo su Epic Games Store. Come confermato dal team di sviluppo, questo update introdurrà il supporto per schermi larghi e ultra larghi, nuovi contenuti in game e correzioni di bug. Oltre a ciò, lo stesso giorno il gioco entrerà a far parte dell’elenco dei titoli verificati su Steam Deck.

Fonte:
Paolo Saccuzzo
Laureato in Lettere Moderne e in Comunicazione della e Cultura dello Spettacolo, da sempre appassionato di tutto ciò che concerne l'intrattenimento in tutte le sue forme, dal cinema alle serie TV, dai fumetti alla musica, fino ad arrivare ai videogiochi. Amante del mondo Sony, è però cresciuto con i classici Nintendo, nello specifico Super Mario 64 e The Legend of Zelda: Ocarina of Time.

    Comments are closed.

    0 %