fbpx
NewsCinema e TV

Ezra Miller sarebbe a piede libero armato e con un giubbotto antiproiettile

La Warner Bros. è stata oggetto di polemiche fino al collo negli ultimi mesi. Dal dramma legale di Amber Heard alla cancellazione improvvisa e non necessaria di Batgirl, lo studio non ha la migliore reputazione in questo momento. Niente di tutto ciò è stato aiutato da Ezra Miller.

La star è stata portata a bordo come Flash per Justice League  e da lì ha continuato a girare il proprio film da solista. Il problema? Bene, di recente, Miller è stato arrestato più volte  a seguito di una serie di spiacevoli incidenti pubblici.

Non solo sono stati continuamente arrestati , ma la star della DC è stata accusata di abusi fisici e verbali, adescamento di un minore e altro ancora.

Inutile dire che niente di tutto ciò ha dato una buona stampa al prossimo film di The Flash. E sfortunatamente, non sembra che si arrenderà presto.

the-flash-ezra-fuori-dalla-realtàRecentemente, sono emerse alcune informazioni preoccupanti sulla star di The Flash Ezra Miller.

Secondo le loro fonti, Miller ha girato per gli Stati Uniti portando almeno una pistola e indossando un giubbotto antiproiettile. Sembra che lo abbia fatto perché paranoico di essere seguito da personaggi dell’FBI o del Ku Klux Klan.

LEGGI ANCHE  Furiosa - Recensione, un revenge movie apocalittico

È così brutto che molti vicini all’attore abbiano iniziato a preoccuparsi che Miller abbia davvero perso il contatto con la realtà, anche se il ragionamento non è del tutto chiaro.

Un anonimo amico di famiglia ha riferito:

Penso che Ezra sia un po’ sbarellato a causa della fama, ricchezza, potenziale di guadagno, bianchezza e bellezza… è davvero difficile intervenire quando qualcuno ha tante risorse come Ezra… quando sei famoso, le persone non vengono a dirti ‘no’. Penso che queste cose possano essere davvero pericolose.

Alcune fonti ritengono che il comportamento recente di Miller sia indicativo di una malattia mentale. Un amico a lui vicino ha notato come stanno soffrendo le persone che una volta lo conoscevano:

Questa è la persona per la quale sto soffrendo adesso… è sempre stato diverse dalle altre persone della sua età, ma niente di anormale. Eravamo davvero, davvero buoni amici. È davvero triste.

Sicuramente, anche se The Flash vedrà l’uscita nel 2023, consigliamo di non sperare troppo di rivedere l’attore successivamente: difatti sembra che Warner Bros. stia tagliando i legami.

Comments are closed.

0 %