fbpx
NewsCinema e TV

Ezra Miller: arrestato per aggressione l’attore di Flash

Ezra Miller

Ezra Miller, la star conosciuta per aver interpretato Barry Allen nei film della DC Justice League e nel più recente The Flash, è arrestato per aggressione, nelle Hawaii, per aver colpito con un microfono un uomo di 32 anni.

Miller, 29 anni, è stato arrestato poco dopo la mezzanotte di lunedì 28 marzo, quando gli agenti di pattuglia hanno risposto alla segnalazione di un cliente in stato di agitazione a Hilo, in base a quanto affermato dal dipartimento di polizia della contea delle Hawaii in un comunicato stampa.

Secondo quanto riportato da Hawai News Now, Ezra Miller è stato arrestato per aggressione in un bar karaoke. Stando ad un report rilasciato dal portale TheWrap Miller avrebbe iniziato a:

urlare oscenità e a un certo punto ha afferrato il microfono di una donna di 23 anni che cantava al karaoke… e poi si è lanciato contro un uomo di 32 anni che giocava a freccette.

Nonostante le ripetute avvertenze del proprietario del bar, Miller avrebbe in seguito pagato una cauzione di 500 $ per poi essere rilasciato.

LEGGI ANCHE  F1 24 - Recensione, una partenza troppo scivolosa per Codemasters

The Flash costume

Non è la prima volta che Miller si ritrova ad avere problemi con la legge. Nell’aprile del 2020, venne diffuso in rete un video in cui l’attore era intento ad aggredire una donna a Reykjavik, in Islanda. Seppur l’episodio suscitò numerose polemiche, l’attore non finì sotto inchiesta e il tutto venne presto dimenticato.

Per il momento, non sembra ci siano stati ulteriori strascichi giudiziari sulla vicenda. Non è ancora noto se questi eventi porteranno la Warner Bros ad attuare dei seri provvedimenti nei confronti dell’attore in vista dell’uscita del prossimo film della DCEU The Flash e del nuovo capitolo della saga di Animali Fantastici, Animali fantastici: I Segreti di Silente, in cui ricopre il ruolo di Credence Barebone / Aurelius Silente. Qui potete trovare la nostre impressioni sul trailer del film, in uscita nelle sale italiane il 13 aprile di quest’anno.

Comments are closed.

0 %