fbpx
VideogiochiNews

Elden Ring ancora più difficile, una mod vi farà badare alle malattie

Grazie ad una mod creata dal modder Grimrukh, creatore anche di Dark Souls: Daughters of Arsh, è stata aggiunta la modalità Sopravvivenza ad Elden Ring per la versione PC, grazie alla quale i videogiocatori possono rendere la loro avventura ancora più completa grazie alla presenza di status come la fame, la sete, la temperatura, le malattie e altro.

La modalità Sopravvivenza, che ricordiamo non essere nulla di ufficiale che proviene dalle mani di FromSoftware, aggiunge queste caratteristiche al gioco:

  • Sopravvivenza: crea oggetti per combattere la fame, la sete e gli status alterati a causa della temperatura atmosferica. Tutto ciò include anche Torrente.
  • Skill Tree delle armi: le armi non possono essere ne trovate ne acquistate, dovranno essere realizzate nel puro stile crafting utilizzando materiali, e successivamente evolvendo le armi base.
  • Malattie: nel corso dell’avventura potresti contrarre casualmente una malattia in alcune aree del gioco, in quel caso dovrai cercare ricette e creare cure artigianali di cui hai bisogno.
  • Oscurità: la notte in Elden Ring sarà molto più buia di quanto tu possa ricordare.
LEGGI ANCHE  Toys for Bob ha aggiornato il suo sito, nuovo gioco in arrivo?

Elden Ring

Successivamente nel post viene indicato dove poter scaricare la mod, noi della redazione tuttavia non ti forniremo direttamente il link, ma potrai tranquillamente e serenamente reperirlo nella fonte indicata in calce a questo articolo.

Restando in tema di mod per la versione PC di Elden Ring, ce ne sono alcune davvero interessanti, come quella che aggiunge la modalità multiplayer senza interruzioni al gioco, di cui abbiamo già parlato in questo articolo. Ma non è soltanto questa da tenere d’occhio, in quanto ce ne sono alcune che abilitano il supporto ai monitor ultra-wide.

Elden Ring ricordiamo essere un videogioco action RPG sviluppato dalla software house giapponese FromSoftware e pubblicato da Bandai Namco Entertainment. Il titolo è stato diretto da Hidetaka Miyazaki in collaborazione con George R. R. Martin, storico creatore della serie di romanzi di Il Trono di Spade.

Daniele Mastrangeli
Cresciuto a pane, nutella e Phillips Videopac G7000. Fra i suoi "meriti accademici" vanta un record in sala giochi di oltre un milione di punti a Street Fighter 2.

Comments are closed.

0 %