NewsVideogiochi

Call of Duty: Warzone fra King Kong e Godzilla, nuovi eventi in arrivo?

Call of Duty: Warzone, titolo free-to-play pubblicato da Activision nel 2020 , continua a far parlare di sé e, questa volta, gli argomenti del chiacchiericcio sul web sono due eventi che potrebbero portare l’esperienza di gioco a un nuovo livello: secondo Tom Henderson, noto insider, infatti, King Kong e Godzilla potrebbero arrivare nello sparatutto in prima persona già quest’anno.

Procediamo con ordine. Già nelle scorse ore si parlava con insistenza dell’approdo del gorilla colossale e del kaijū nel titolo di casa Activision: Hope, dataminer assai noto nella community di Call of Duty: Warzone, infatti, ha postato sui proprio account Twitter una foto di King Kong e, in un altro tweet, ha parlato del possibile approdo anche del celebre kaijū.

Si aspettava solo una conferma illustre, ed è arrivata. Il noto insider Tom Henderson, infatti, ha parlato proprio di questa eventualità dicendo: “È difficile da credere, ma King Kong e Godzilla potrebbero arrivare in Warzone“.

Potrebbero sembrare parole di poco peso, ma difficilmente il giornalista sbaglia quando diffonde un’informazione. Quindi, benché non ci sia stata ancora nessuna comunicazione ufficiale in questo senso, la possibilità che i due colossi entrino a far parte del cast di Warzone è lungi dall’essere remota.Call of Duty: Warzone KIng Kong

 

Intanto, Activision continua la sua crociata contro i cheater. Dopo l’ultimo aggiornamento, infatti, se un imbroglione dovesse mirare a un giocatore onesto, quest’ultimo gli apparirebbe come trasparente, quindi impossibile da mettere a terra. Una trovata estremamente efficace.

Sullo sfondo restano Warzone 2 e il nuovo capitolo della serie Call of Duty che dovrebbe arrivare quest’anno. Cosa sappiamo di questo nuovo titolo? Intanto, dovrebbe essere ambientato in Sud America e la trama dovrebbe ruotare attorno ai cartelli della droga che, a quelle latitudini, fanno il bello e cattivo tempo.

Non ci resta che attendere l’eventuale arrivo dei due colossi in Warzone. Dopo le chiacchiere dei giorni scorsi, una conferma autorevole come quella di Henderson rende tutto assolutamente più verosimile.

Fonte:
Raffaele Palmieri
Videogiocatore dalla nascita: al posto del biberon, stringevo tra le mie manine un controller del NES. Nintendaro per scelta, tradisco il mio grande amore costantemente con Sony e Microsoft.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe interessarti anche