fbpx
NewsVideogiochi

Call of Duty: Black Ops Cold War potrebbe essere annunciato ad agosto?

Call of Duty

Come saprete, a partire dal 2005 la saga di Call of Duty ha visto un capitolo della serie uscire ogni autunno. Questo è stato possibile grazie allo sforzo congiunto dei team di sviluppo Infinity Ward (dal 2003), Treyarch
(dal 2005) e Sledgehammer Games (dal 2011).  Stando però ad alcune indiscrezioni che si sono susseguite negli ultimi mesi, sembra che quest’anno il chiacchierato Call of Duty: Black Ops Cold War potrebbe subire dei ritardi.

Stando alla tabella di marcia seguita dal publisher dell’intera saga, Activision, quest’anno sarebbe dovuto essere il turno di SledgeHammer Games per quanto concerne lo sviluppo di un nuovo Call of Duty. Il team di sviluppo avrebbe avuto il supporto di Raven Software, ma pare che le due aziende abbiano avuto dei problemi produttivi e per questo che Treyarch si sia fatta avanti per completare i lavori.

Secondo alcune nuove indiscrezioni del famoso insider e leaker di Call of Duty Tom Henderson, un annuncio ufficiale potrebbe arrivare entro agosto:

Ho saputo che l’annuncio del prossimo COD potrebbe essere rinviato ad agosto.

Sempre lo stesso Henderson però, alcuni giorni fa, si era detto preoccupato per questo silenzio da parte di Activision, e secondo lui, c’è almeno il 50% di possibilità che Call of Duty: Black Ops Cold War possa non vedere la luce quest’anno.

LEGGI ANCHE  Resident Evil 1 Remake e Resident Evil 9, ecco le novità

https://twitter.com/_TomHenderson_/status/1271198572906721280

Paolo Saccuzzo
Laureato in Lettere Moderne e in Comunicazione della e Cultura dello Spettacolo, da sempre appassionato di tutto ciò che concerne l'intrattenimento in tutte le sue forme, dal cinema alle serie TV, dai fumetti alla musica, fino ad arrivare ai videogiochi. Amante del mondo Sony, è però cresciuto con i classici Nintendo, nello specifico Super Mario 64 e The Legend of Zelda: Ocarina of Time.

    Comments are closed.

    0 %