fbpx
NewsVideogiochi

Bloodborne: il demake per PS1 è disponibile e si mostra nel trailer di lancio

Il successo avuto da Bloodborne dopo il suo rilascio in esclusiva per PlayStation 4 è stato incredibile, tanto da ispirare non solo fan art, giochi da tavolo, fumetti e via discorrendo, ma anche un vero e proprio demake completo per PS1.

Eravamo già a conoscenza dello sviluppo di tale gioco da parte di alcuni fan di FromSoftware (che come potrete vedere, si denominano appunto qui Fan Software), e dopo ben 13 mesi di sviluppo il gioco è finalmente pronto.

In copertina all’articolo vi proponiamo il trailer di lancio creato appositamente per l’evento, che già da solo riesce ben a rendere l’idea di quanta cura e passione sia stata dedicata al progetto.

Il titolo verrà supportato dagli sviluppatori anche dopo il lancio, sia tramite aggiornamenti che verranno anche annunciati tramite il profilo Twtter, sia tramite contatto diretto con sviluppatori e community grazie al canale Discord.

Bloodborne demake

Bloodborne è considerato uno dei titoli più belli e in un certo senso controversi dell’universo FromSoftware, che nonostante l’incredibile successo, l’arte dietro al gioco, i richiami all’immaginario lovecraftiano e una schiera di appassionati ancora incredibilmente attiva, non ha ancora ricevuto un sequel (richiesto tutt’ora a gran voce dalla community).

LEGGI ANCHE  Assassin's Creed Shadows, Ubisoft rivela le dimensioni della mappa

Il demake Bloodborne PS1 è quindi una nuovissima sfida per tutti i giocatori in attesa di un eventuale seguito, gli stessi che ad esempio si sono dedicati negli ultimi anni a completare il gioco in tutti i modi possibili, creando ogni volta sfide con sé stessi diverse.

Se cercate in rete è possibile infatti trovare utenti che hanno terminato l’intero gioco senza essere mai stati colpiti, o addirittura senza utilizzare mai l’arma da taglio, o ancora chi ha deciso di completare l’intero gioco (boss compresi!) utilizzando solamente gli item (e chi ha un briciolo di esperienza nei titoli dello studio, sa già cosa significa).

Siete pronti ad una nuova caccia?

Fonte:
Gianluigi Crescenzi
Classe 90, invecchia bene tanto quanto il vino, anche se preferisce un buon Whisky. Ama l'introspezione, l'interpretazione e l'investigazione, e a volte tende a scavare molto più del necessario. Inguaribile romantico, amante della musica e cantante in erba, si destreggia tra hack n'slash, soulslike, punta e clicca e... praticamente qualsiasi altro tipo di gioco.

Comments are closed.

0 %