NewsVideogiochi

Assassin’s Creed Mirage e oltre, confermati i prossimi giochi?

Nuove indiscrezioni sul prossimo Ubisoft Forward, di cui abbiamo parlato già in questo articolo, continuano a fioccare in questi giorni. In particolare sorprende un leak da Tom Henderson, noto leaker del settore, che asserisce di avere sottomano i titoli di ben 6 progetti su Assassin’s Creed che dovrebbero essere presentati appunto questo sabato.

Quindi, sempre secondo questo leak, la prima cosa che ci dovremo aspettare è uno sguardo più approfondito su Mirage, che finalmente ci dovrebbe confermare sia il setting che l’epoca in cui ci troveremo. Poi ci sarebbero 2 altri giochi in lavorazione, uno chiamato project Red, l’altro chiamato Hexe. Project Red sarebbe ambientato in Giappone, il che sarebbe stato dimostrato da un’immagine di sviluppo del gioco che però non è stata rilasciata al pubblico, in cui si vedrebbe una giovane assassina-samurai.

Su Hexe, che dovrebbe corrispondere al vecchio Project Neo, abbiamo un po’ più di notizie. Sembra che il gioco sviluppato dalla Ubisoft Montreal, e il progetto dovrebbe essere ambientato in un centro Europa del 1600, durante una caccia al streghe. Sicuramente si tratterebbe dell’Assassin’s Creed più dark mai fatto. Dopodiché ci sarebbe ancora Jade, un gioco mobile ambientato in Cina, e forse vedremo anche un DLC per Valhalla.

Per chiudere il tutto, sembra che ci sarà anche la presentazione di un gioco VR, chiamato per il momento Nexus. Per il momento non sembra essere stato scoperto altro sull’evento Ubisoft, ma per avere informazioni sicure dovremmo tutti aspettare fino a sabato.

Manuel Caliandro
Ciao! Sono Manuel, sono un ragazzo di Torino talmente tanto appassionato di videogiochi che è finito per studiare come Game Designer. Specializzato in Narrative Design, sono un enorme fan di tutto quello che è Indie, sono costantemente a metà di un odissea di giochi che voglio provare, film e serie che voglio vedere e libri da leggere.

    Rispondi

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Potrebbe interessarti anche