NewsVideogiochi

Among Us: l’aggiornamento aggiungerà una nuova mappa e tante modifiche al gameplay

Uno dei titoli del momento è senza ombra di dubbio Among Us, gioco uscito originariamente un paio di anni fa e che solamente oggi, grazie agli stream avvenuti sui principali canali come Twitch o YouTube, gode di una seconda giovinezza, anzi, una vera e propria rinascita. Il team di sviluppo InnerSloth, proprio grazie a questo per certi versi inaspettato successo, ha deciso di rivedere i piani futuri dell’opera, accantonando la produzione di un possibile Among Us 2 in favore di un miglioramento del prodotto già esistente, concentrando gli sforzi solamente in un obiettivo.

L’elemento sicuramente più importante di questo aggiornamento riguarda la modalità di voto anonimo che consentirà ora ai giocatori di votare gli altri senza rivelare la propria identità, andando dunque ad aggiungere un livello di complessità e di sfida maggiore che in passato. Sono state poi introdotte delle modifiche alla barra delle applicazioni che saranno divise in categorie:

“Always”, sempre in funzione;
“Meeting Mode”, la barra compare solo durante le riunioni;
“Invisible”, prevede la rimozione completa della barra.

Ovviamente l’aggiornamento porterà anche a delle varie modifiche estetiche alla visualizzazione della riunione e a varie correzioni di bug generici, un maggiore numero di lingue disponibili, e sarà infine più semplice creare una nuova lobby e segnalare eventuali utenti malintenzionati, oltre all’introduzione di una più grande mappa a tema Henry Stickmin. Termina la conta delle novità la possibilità di cancellare i registri di sicurezza attraverso il sabotaggio delle comunicazioni, l’aggiunta di simboli sui fili colorati per le persone daltoniche e altri vari bug generici. La software ha infine comunicato che tutto quello che sarà promesso verrà fatto, e che non dichiareranno mai obiettivi irraggiungibili senza avere delle basi più che certe. Per chi non conoscesse ancora bene il gioco vi rimandiamo alle nostre guide sul titolo che potete trovare al seguente link.

Andrea Ferri
Da bambino mi innamorai subito della cultura pop, dei videogames, degli anime e del cinema. Cresciuto a suon di VHS, la posta di Sonia e di partite alla PS1, sono anche un avido collezionista di tutto quello che mi passa per le mani. Il mio amore più grande? Toy Story, al quale sempre sarò fedele verso l'infinito, e oltre!

    Rispondi

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Potrebbe interessarti anche