fbpx
NewsCinema e TV

The Witcher Stagione 3: Henry Cavill ha il Covid, stop alle riprese

The Witcher, la serie Netflix ispirata alla saga videoludica sviluppata da CD Projekt, a sua volta ispirata dai libri fantasy Andrzej Sapkowski, è giunta ormai alla Stagione numero 3, ma a causa del Covid-19, le riprese di quest’ultima sono state interrotte. Il motivo? Il protagonista, l’attore Herny Cavill è risultato positivo al SARS-CoV-2.

Le riprese sono state interrotte il 25 luglio, due giorni fa, e al momento non è ancora stato comunicato quando riprenderanno. Non è, tra l’altro, la prima volta che il Covid rovina i piani della serie distribuita dal colosso dello streaming. La seconda stagione, infatti, è stata frenata dallo scoppio della pandemia e solo a dicembre dello scorso anno ha visto la luce.

The Witcher 3 ripreseIn ogni caso, la situazione pandemica sta lentamente migliorando, quindi questo piccolo incidente di percorso, al netto del rialzo dei contagi, non terrà la produzione ferma per troppo tempo. Intanto, sappiamo che le riprese si sono interrotte mentre la troupe stava girando una scena di combattimento tratta dai libri che abbiamo citato prima.

LEGGI ANCHE  Superman, la prima immagine ufficiale dell'Uomo d'Acciaio

Vi ricordiamo che la Stagione 3 di The Witcher, al momento, non ha una data d’uscita. Di conseguenza, dovremo aspettare prima di ricevere altre informazioni a riguardo. Ovviamente, facciamo a Henry Cavill gli auguri di pronta guarigione.

Raffaele Palmieri
Videogiocatore dalla nascita: al posto del biberon, stringevo tra le mie manine un controller del NES. Nintendaro per scelta, tradisco il mio grande amore costantemente con Sony e Microsoft.

Comments are closed.

0 %