fbpx
NewsCinema e TV

The Last of Us, ecco perché la madre di Ellie appare solo alla fine

the-last-of-us

Nella notte di domenica abbiamo visto concludersi la prima stagione dell’acclamata serie HBO ispirata al famoso videogioco The Last of Us. Il finale di stagione è stato sconvolgente ed in una delle scene più tristi finora viste nelle serie abbiamo anche avuto modo di conoscere un altro dei personaggi chiave della storia, Anna, la madre di Ellie.

Vedere Anna avrà sicuramente reso felici i fan più affezionati della serie originale considerato che ad interpretarla troviamo Ashley Johnson, colei che ha recitato nei panni di Ellie durante le riprese del videogioco. Secondo molti presentare un personaggio importante come Anna solo alla fine della stagione non è stata una bella mossa ma gli sceneggiatori hanno subito spiegato le loro ragioni nel podcast dedicato alla serie.
the-last-of-usSenza cadere in inutili spoiler possiamo dire che la madre di Ellie appare in una scena piuttosto forte che, secondo Craig Mazin e Neil Druckmann, è stato molto più sconvolgente vedere nella parte conclusiva della stagione concedendo a quest’ultima il giusto coinvolgente finale al cardiopalma. Altra motivazione va ricollegata alla narrazione dell’episodio, Anna appare in una scena flashback con l’obiettivo di fare chiarezza su alcune cose che stanno accadendo in quel momento nella storia e vivere in concomitanza le due vicende ha reso tutto più chiaro.

LEGGI ANCHE  Giancarlo Esposito confermato per il Marvel Cinematic Universe, e apparirà molto presto
Fonte:
Daniele Ferraro
Appassionato a qualunque sfaccettatura della cultura pop si avvicina al mondo dei videogiochi con il Game Boy Advance. Cresciuto catturando centinaia di Pokémon e risolvendo tutti gli enigmi affrontati dal Professor Layton ha poi fatto di quella passione una delle sue ragioni di vita.

    Comments are closed.

    0 %