fbpx
NewsCinema e TV

The Flash stagione 7: è in arrivo il vero villain Godspeed

the flash

È in arrivo la stagione 7 di The Flash, la serie tv statunitense di Greg Berlanti, basata sulle vicende del supereroe Flash del mondo DC Comics. La serie, trasmessa negli Stati Uniti dal canale The CW e in Italia prima da Italia 1, poi dal canale a pagamento Premium Action (disponibile su SKY e Infinity), ha un’importante novità per tutti i fan che la seguono da ormai sei anni. Lo showrunner Eric Wallace ha infatti annunciato che il ritorno in TV vedrà anche l’apparizione del vero Godspeed, il grande villain che tutti stavano aspettando, dotato di superpoteri che vanno ben oltre la velocità. Lo stesso, è anche in grado infatti, di generare fulmini, proiettili e di diventare intangibile.

L’arrivo di Godspeed si paleserebbe dopo che, in un certo senso, la sua presenza si fosse già avvertita da due stagioni a questa parte. Viene portato nel 2049 durante la season 5, mentre la serie successiva si apre con il Team Flash e alcuni cloni dello stesso villain. La loro sconfitta non impedisce infatti al vero Godspeed, apparso nel penultimo episodio della stessa stagione, di scontrarsi contro Barry Allen.

LEGGI ANCHE  Deadpool & Wolverine: Kevin Feige contrario al ritorno di Jackman

In quell’occasione, almeno secondo quanto affermato da Grant Gustin, si trattava in realtà di una versione del villain sotto il controllo di Eobard Thawne, il professor Zoom, altro noto antagonista di Flash. In questa nuova settima stagione, quindi, dovremmo assistere allo scontro definitivo tra l’eroe ed il suo anti-eroe per eccellenza, nella reale versione di sé. La serie è stata rinnovata il 7 gennaio scorso con l’uscita prevista per l’autunno di quest’anno. Naturalmente, tutto è stato rimesso in discussione per l’emergenza coronavirus, che porta come sappiamo alla sospensione di gran parte delle produzioni televisive e cinematografiche statunitensi. The Flash stagione 7 è infatti ora prevista per il 2021, ma in ogni caso ora sappiamo quale sarà la futura minaccia per Central City.

Claudio Baldacci
Videogiocatore vecchio stampo, purista e rompiscatole. Di quelli cresciuti con Playstation 1, Playstation 2 e Game Boy Color. Amante del cinema e delle serie TV, sempre attento alle nuove uscite e speranzoso che nuovi e interessanti prodotti popolino la nostra vita fino a farci diventare asociali. No, forse questo è meglio di no. Speaker radiofonico di www.radioeverywhere.it dove il mercoledì dalle 18 alle 20 parla di colonne sonore di film, videogiochi e tv e anche giocatore semi-professionista di Texas Hold'em. Basta.

Comments are closed.

0 %