fbpx
NewsCinema e TV

Arrestato a Dublino Barry Keoghan, attore di Eternals e The Batman

Barry Keoghan

Barry Keoghan, noto attore che ha preso parte in Eternals e The Batman, è stato arrestato a Dublino.

Questo fine settimana l’attore è tornato nella sua nativa Dublino, ma ha avuto problemi con la legge ed è stato arrestato domenica mattina presto. Keoghan si trovava nella zona di Clongriffin quando, secondo le ricostruzioni, le forze dell’ordine hanno risposto alle lamentele di un residente che diceva che un uomo era fuori dalla loro finestra.

Arrivati chi di dovere, gli agenti si sono ritrovati davanti agli occhi proprio Barry Keoghan in uno stato di “ubriachezza”, passando successivamente all’arrestato per poi portarlo alla stazione di Coolockin cui gli è stata inflitta una sanzione.

Eternals recensione

Quando la polizia è stata contattata per un commento, le forze dell’ordine irlandesi hanno confermato che era avvenuto un arresto.

In una dichiarazione, hanno affermato questo:

Abbiamo arrestato un uomo sui 20 anni per un incidente di ordine pubblico avvenuto a Clongriffin, intorno alle 6:45 di domenica 10 aprile 2022. In seguito è stato rilasciato senza accusa e gli è stato rilasciato un FCN (avviso di addebito fisso).

Una fonte che ha assistito all’arresto e agli eventi ha dichiarato di aver visto “un uomo su un balcone in stato di ebbrezza”. Ecco meglio le sue parole

Quando sono arrivati ​​non stava minacciando in alcun modo, ma è stato arrestato e portato alla stazione, dove è stato curato prima di essere rilasciato. La questione è finita e non ne verrà fuori più nulla.

Cosa ne pensate? Probabilmente Barry Keoghan ha festeggiato un po’ troppo e si è lasciato andare, una bravata degna di qualunque ragazzo di vent’anni. In ogni caso il suo lavoro svolto in entrambe le pellicole è stato davvero apprezzato, potete dunque leggere la recensione di Eternals al seguente link, lo stesso vale quella di The Batman (cliccate qui) che potete ancora trovare al cinema.

LEGGI ANCHE  Jim Parsons si prepara a tornare nei panni di Sheldon Cooper per il finale di Young Sheldon
Fonte:
Patrizio Coccia
Patrizio non era ancora nato quando entrarono in casa la Super Nintendo e Super Mario Bros. Pochissimi anni dopo, insieme a lui, arrivò anche la Play Station, e fu tutta un'altra storia. Aveva 4 anni quando a malapena riusciva a tenere il controller tra le mani, ma non mollò più la presa, imparando a giocare a tutti i generi. Appassionato di musica rap, film fantasy, e con un passato da writer, predilige indiscutibilmente i giochi di ruolo, fortemente affezionato alla serie di Kingdom Hearts di cui conserva l'intera collezione, spin-off inclusi.

    Comments are closed.

    0 %