fbpx
VideogiochiNews

PlayStation Now: annunciato il primo gioco gratis di marzo

Playstation Now

In attesa di scoprire quali saranno tutti i giochi gratis nel mese di marzo 2022 per il PlayStation Now, servizio in abbonamento targato Sony, la compagnia ha avuto modo di confermare che il primo di questi sarà il noto Shadow Warrior 3, titolo che arriverà fin dal lancio sul servizio.

Si parla della giornata dell’1 marzo 2022, a cui manca davvero poco, e che permetterà di sicuro al gioco in questione di precedere gli altri del Now, i quali come ogni mese verranno annunciati in un secondo momento, dopo i giochi gratis del PlayStation Plus, che dopo lo scorso mese non si sono ancora rivelati.

Parliamo di un titolo che è da poco stato approfondito in vista del lancio, che avverrà da qualche giorno a questa parte, attraverso un nuovo scoppiettante trailer, che evidenzia le potenzialità del gioco, il quale è bene sottolineare uscirà anche su PC e Xbox. Potete ammirare il filmato in questione qui di seguito.

LEGGI ANCHE  Cataclismo, una fiaba apocalittica tra costruzioni e strategia

C’è da dire che il servizio ha già avuto molto da considerare nel mese di febbraio, come spiegato nel nostro articolo dedicato ai giochi gratis del PlayStation Now di febbraio, e che questa prima aggiunta di marzo 2022 non fa che accendere le speranze in merito a un altro mese d’oro per i giochi gratis, pronto a premiare tutti gli abbonati all’offerta di Sony che include anche il gaming in cloud.

Non ci resterà che scoprire maggiori novità sulla questione non appena Sony deciderà di svelare il tutto sul proprio Blog, probabilmente già nel giro di qualche giorno.

Prima di lasciarvi, ne approfittiamo per rimandarvi alla nostra rubrica mensile in cui parliamo di tutti i giochi gratis che vengono forniti agli utenti grazie ai principali servizi videoludici presenti sul mercato. Potete accedere all’approfondimento di febbraio, in attesa di maggiori novità sui titoli che verranno confermati a marzo, attraverso questo link.

Andrea Pellicane
Nasce nel 2000 già possessore di una Playstation 1 e già appassionato di videogiochi. In tenera età scopre il mondo dell’informatica ed inizia la sua inutile corsa verso la bramatissima Master Race. Nonostante la potenza di calcolo sia la sua linfa vitale è alla perenne ricerca della varietà e di titoli indie che piacciono solo a lui, incurante del fatto che potrebbero funzionare agevolmente anche su un tostapane. Viene spesso avvistato mentre effettua incomprensibili ragionamenti (soprattutto per lui) legati all'economia. Eccelle particolarmente nel trovare i momenti meno opportuni per iniziare e divorare intere serie TV.

    Comments are closed.

    0 %