fbpx
VideogiochiNews

Nintendo Switch: due misteriosi giochi compaiono da un retailer?

Nintendo Switch

Il profilo Twitter ufficiale Centro Pokémon LEAKS (@CentroLeaks) ha pubblicato in questi ultimi minuti una foto, apparentemente scattata ad un monitor di uno dei computer sui quali è caricato il gestionale della catena GameStop, che mostra due nuovi codici “SKU” (codici prodotto) relativi a due giochi (o in ogni caso due prodotti) dedicati alla piccola console ibrida Nintendo Switch. Il valore di entrambi i prodotti è pari a 59,99 dollari. La speranza di molti giocatori, tra quelli che hanno la fortuna di possedere una Switch, in queste ore sta incrociando le dita sperando possa trattarsi dei remake di Pokémon Diamond e Pokémon Pearl per Switch

Questo il messaggio pubblicato in in lingua originale su Twitch, tradotto in italiano per vostra comodità (il tweet originale, con l’immagine incriminata, è riportato in calce alla notizia):

Una chicca da un dipendente di GameStop: a quanto pare due nuovi SKU per Nintendo Switch, dal valore di 59,99 dollari, sono stati aggiunti di recente all’interno del gestionale della catena. Non possiamo sapere se ciò ha a che fare con qualche gioco della serie Pokémon, ma è sicuramente una cosa intrigante. In passato abbiamo visto GameStop aggiungere nuovi SKU al proprio sistema prima di imminenti annunci.

A proposito di Switch, da qualche ora abbiamo pubblicato la recensione del noir futuristico Dry Drowning. Nel frattempo, The Legend of Zelda: Sky Sword HD sta andando già a ruba su Amazon. Qualche giorno fa, per i più curiosi tra voi, abbiamo riportato la notizia relativa alla scoperta di un misterioso prototipo di Switch del 2016 scoperto di recente. Infine, il presidente Furukawa ha di recente fatto chiarezza sulla console che seguirà Switch nel prossimo futuro, dichiarando:

Per creare un singolo pezzo di hardware, è richiesta molta preparazione con diversi anni di anticipo, quindi stiamo lavorando senza fermarci. Alla fine, il fattore decisivo per commercializzare o meno un prodotto è se può creare una nuova esperienza. Diciamo sempre che siamo nel mezzo del ciclo di vita di Switch, e poiché un pezzo di hardware può essere utilizzato per giocare sia a giochi fissi che portatili, possiamo offrire un’ampia varietà di software per questo scopo. Il ciclo di vita può ancora essere esteso.

Fonte:
LEGGI ANCHE  Driver: Ubisoft a lavoro su nuovi capitoli della serie
Giuseppe Fragola
Dall'ormai lontano 1997 abbatto Draghi virtuali, salvo Principesse, mando in visibilio gli stadi di mezzo mondo a suon di gol e anniento avversari con ogni mezzo a disposizione (dagli hadouken alle spade infuocate). Non vedo ragione per smettere, quindi continuo!

    Comments are closed.

    0 %