fbpx
NewsCinema e TV

Netflix annuncia l’arrivo di contenuti basati sulle storie di Mark Millar

L’annuncio che Netflix ha pubblicato oggi, di certo farà felici milioni dei fruitori del servizio streaming più famoso al mondo: arriveranno infatti film e serie TV originali basati sulle storie di Mark Millar. L’acquisizione della società dello stesso Millar è avvenuta lo scorso anno, ed ora ci prepariamo all’arrivo dei primi contenuti dedicati ai suoi lavori. Queste le sue parole a riguardo:

Mia moglie Lucy e io lavoriamo con Netflix ormai da undici mesi, non potevamo sperare in una collaborazione migliore. Assistere all’uscita di un film basato sulle tue storie ogni due anni circa è davvero meraviglioso, ma vedere tutti i tuoi lavori realizzati nello stesso momento, a livelli così elevati e con così tanti talenti coinvolti, supera decisamente ogni aspettativa. Gli artisti con cui lavoriamo sono scrittori e registi di cui sono stato grande fan negli ultimi anni, trovarmi a collaborare con loro mi entusiasma. Questo è l’ambiente creativo più stimolante in cui abbia mai lavorato. Non vedo l’ora di accendere il mio computer ogni mattina.

Tra le serie originali che saranno prodotte figurano:

  • Jupiter’s Legacy, che segue le vicende della prima generazione di supereroi al mondo attiva negli anni Trenta, con Steven S. DeKnight (DaredevilSpartacusBuffy l’ammazzavampiri) come sceneggiatore e produttore esecutivo.
  • American Jesus, racconta la storia di un ragazzo di 12 anni, che improvvisamente scopre di essersi reincarnato in Gesù Cristo. Per questo lavoro Everardo Gout (Luke CageSacred LiesMarsBansheeAqui En La Tierra) e Leopoldo Gout (Molly’s GameInstinct) saranno co-sceneggiatori e produttori esecutivi, con il primo che ricoprirà anche il ruolo di regista.
LEGGI ANCHE  Nuovo film su Il Signore degli Anelli con Peter Jackson tra i produttori

I film che saranno prodotti, invece includono:

  • Empress, con la scrittrice Lindsey Beer (Kingkiller ChronicleSierra Burgess is a Loser per Netflix e Wizards of Once per DreamWorks Animation) che sta adattando il fumetto in un film, e con produttori Joe Roth e Jeff Kirschenbaum (The Voyage of Doctor DolittleMaleficent).
  • Huck, con l’adattamento da fumetto a film affidato aTed Melfi (Hidden FiguresSt. Vincent) e la produzione a Neal H. Moritz e Toby Jaffe.
  • Sharkey The Bounty Hunter, ambientato in un meraviglioso universo Sci-Fi, con niente meno che lo scrittore Michael Bacall (Scott Pilgrim vs. the World21 Jump Street) a lavoro sulla sceneggiatura del futuro film, ma solo dopo essere stato adattato e pubblicato come comic book Millarworld/Netflix il prossimo anno.
Fonte:
CS
Gianluigi Crescenzi
Classe 90, invecchia bene tanto quanto il vino, anche se preferisce un buon Whisky. Ama l'introspezione, l'interpretazione e l'investigazione, e a volte tende a scavare molto più del necessario. Inguaribile romantico, amante della musica e cantante in erba, si destreggia tra hack n'slash, soulslike, punta e clicca e... praticamente qualsiasi altro tipo di gioco.

Comments are closed.

0 %