fbpx
NewsCinema e TV

House of the Dragon 2 sarà più facile per gli sceneggiatori

House-of-The-Dragon

La prima stagione dello spin-off del Trono di Spada dopo 10 episodi è finalmente giunta al termine e pare che HBO si stia già dedicando alla produzione della seconda. Dopo infatti solo un mese dalla conclusione della prima parte ne è stato annunciato il continuo; a dire di Francesca Orsi, Vice Presidente Esecutivo in HBO, la serie ha superato tutte le aspettative di successo.

La prima stagione della serie basata sui romanzi di George R.R. Martin è stata ricca di colpi di scena e secondo gli showrunner non sarà per niente difficile procedere con la scrittura della seconda. Il merito pare non essere però soltanto della sceneggiatura; a ricevere la maggior parte dei vanti da parte della produzione è stato infatti il cast che, a dire di Ryan Condal in un’intervista al The Hollywood Reporter, sarebbe ormai totalmente immedesimato nei vari personaggi rendendo il lavoro incredibilmente piacevole.
House-of-The-DragonNon ci si poteva aspettare di meglio dal cast di House of the Dragon che vanta infatti nomi tutt’altro che sconosciuti nel mondo del cinema. A spiccare nei ruoli di protagonisti troviamo attori del calibro di Milly Alcock, Matt Smith e Paddy Considine che rivedremo anche nella seconda stagione appena annunciata. Per quanto confermata ancora non si ha una data di uscita per l’uscita di House of the Dragon 2 ma, consapevoli del suo prossimo arrivo, non ci resta che attendere ulteriori informazioni.

LEGGI ANCHE  Steve Carell Torna alla Commedia con una Nuova Serie su HBO
Daniele Ferraro
Appassionato a qualunque sfaccettatura della cultura pop si avvicina al mondo dei videogiochi con il Game Boy Advance. Cresciuto catturando centinaia di Pokémon e risolvendo tutti gli enigmi affrontati dal Professor Layton ha poi fatto di quella passione una delle sue ragioni di vita.

    Comments are closed.

    0 %