fbpx
NewsCinema e TV

Doctor Strange 2: Marvel conferma quali sono gli universi esplorati

Doctor Strange universi

Marvel Studios ha confermato di recente alcuni degli universi paralleli e alternativi che si intravedono in Doctor Strange nel Multiverso della Follia.

Il film è diretto da Sam Raimi che, dopo essersi occupato della regia dell’iconica trilogia di Spider-Man iniziata nel 2002, torna nel mondo Marvel con proprio con Doctor Strange nel Multiverso della Follia.

Il film seguirà Doctor Strange (Benedict Cumberbatch) dopo i fatti di No Way Home che hanno visto il Multiverso causare numerosi problemi. Il Multiverso, come suggerisce il titolo del film è di nuovo la principale fonte dei problemi e Strange dovrà vedersela con una misteriosa minaccia per preservare il suo universo e non solo.

Strange vede al suo fianco Wong (Benedict Wong) e Wanda (Elizabeth Olsen), quest’ultima vista l’ultima volta nella serie Disney+ WandaVision. A loro si aggiunge la new entry America Chavez, interpretata da Xochitl Gomez.

mcu doctor strange benedict cumberbatchIn una breve sequenza del film, Stephen Strange e America Chavez si ritrovano a viaggiare attraverso numerosi universi alternativi, venti nello specifico. Marvel Studios ha recentemente ufficializzato alcuni di questi universi, ossia un mondo in cui l’Hydra ha vinto, un mondo dove si intravede il Tribunale Vivente e un mondo dominato dai dinosauri che corrisponde a Genosha.

LEGGI ANCHE  Furiosa - Recensione, un revenge movie apocalittico

Recentemente abbiamo pubblicato un articolo nel quali analizziamo nel dettaglio la gestione del Multiverso in questa Fase 4 del Marvel Cinematic Universe. Se siete curiosi, vi invitiamo a dare un’occhiata al suddetto articolo, che potete trovare tramite il seguente link.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia è arrivato in sala il 4 maggio 2022 e, fin qui, ha incassato 873 milioni di dollari in tutto il mondo, risultando fin qui il miglior incasso del 2022 e il secondo miglior incasso nell’era pandemica. Il film ad aver incassato di più nell’era del COVID-19 è Spider-Man: No Way Home, con un incasso pari a un miliardo e 893 milioni di dollari.

Paolo Saccuzzo
Laureato in Lettere Moderne e in Comunicazione della e Cultura dello Spettacolo, da sempre appassionato di tutto ciò che concerne l'intrattenimento in tutte le sue forme, dal cinema alle serie TV, dai fumetti alla musica, fino ad arrivare ai videogiochi. Amante del mondo Sony, è però cresciuto con i classici Nintendo, nello specifico Super Mario 64 e The Legend of Zelda: Ocarina of Time.

    Comments are closed.

    0 %