fbpx
VideogiochiNews

Final Fantasy XV: il motore grafico Luminous Engine

Durante una conferenza alla Città delle Scienze e delle Industrie di Parigi, Julien Merceron, ex direttore di Square Enix Worldwide Technology, ha spiegato un pò di cose riguardanti Luminous Engine e di come la casa produttrice ha pensato di utilizzarlo come motore grafico esclusivamente per lo sviluppo Final Fantasy XV.

Square Enix Final Fantasy XV

Merceron ha spiegato che è difficile condividere un motore grafico senza prima sperimentarlo su un videogioco e testare che esso sia funzionante, in quanto se esso non ha dimostrato di essere efficace si va incontro ad una miriade di problemi. Tuttavia, Square Enix si era già trovata di fronte a faccende simili, come quando ha dovuto testare Fox Engine: la squadra non avrebbe iniziato a lavorare su Pro Evolution Soccer prima di finire Metal Gear Solid V: Ground Zeroes. Una volta ultimata la prototipazione, la decisione di utilizzare Fox Engine in un videogioco come PES è stata presa dopo che Ground Zeroes fosse completato e che la squadra fosse pronta a consegnarlo.

LEGGI ANCHE  Enotria: The Last Song, annunciata l'edizione fisica del soulslike italiano

Lo stesso ragionamento, quindi, vale per Luminous Engine: Square Enix vuole prima rilasciare Final Fantasy XV e vedere se andrà in porto prima di utilizzarlo su altri titoli. Probabilmente Final Fantasy XV sarà rilasciato prima per poter utilizzare il nuovo motore grafico su Kingdom Hearts III.

Final-Fantasy-XV

Ancora ora, Merceron non è certo che Final Fantasy XV rispecchierà al 100% le sue aspettative ma si sa per certo la maggior parte degli sviluppatori continua a pensare a come un titolo possa essere migliorato anche dopo il suo lancio. In ogni caso, è certo che nel futuro Luminous Engine permetterà alla compagnia di mostrare il meglio di sé con Final Fantasy XV.

 

Anjie "Aeris" Di Giulio
A cinque anni entrò nella sua vecchia Nintendo e da allora è rimasta intrappolata nel mondo virtuale passando da una console all'altra fino ad arrendersi all'evidenza: è impossibile, per lei, uscire dal mondo dei videogiochi. Fronteggiando i suoi eroi in spietate battaglie e in fantastiche avventure, Aeris ha deciso di sviluppare la skill "Character Design", studiando presso la Scuola Internazionale di Comics, talvolta divertendosi anche ad interpretare i suoi personaggi preferiti creandone i costumi con la Waynefactory. Reclutata nella gilda di Game Legends, si diverte ad informare gli appassionati come lei scrivendo e condividendo news.

    Comments are closed.

    0 %