fbpx
NewsSmart DeviceTecnologia

WhatsApp: video ridotti per non congestionare troppo i server

whatsapp

Anche la più grande compagnia di messaggistica mondiale come WhatsApp, in questi giorni, rischia di dover limitare l’utilizzo a tutti i propri utenti a causa dell’eccessivo uso dovuto dal lockdown mondiale. I server potrebbero infatti non garantire più il totale funzionamento del sistema e mandare in crash l’applicazione. Evento pressoché analogo ad altri social come Facebook ed Instagram che hanno già provveduto a limitare i bitrate dei video caricati in bacheca. Ma cosa ha in mente di fare questa volta Marck Zuckerberg?

Molto probabilmente, stando al recente tweet pubblicato da WABetalnfo, l’app limiterà la condivisione dei video “stroncandoli” dopo soli 15 secondi. Tale misura è già attiva in India ed è stata appunto decisa per ridurre il traffico sui server. Se inizialmente i filmati potevano essere realizzati in 90 secondi, e poi ridotti a soli 30″, tra pochi giorni ci dovremmo accontentare di appena 15 secondi.

Tale scelta potrebbe aprire un ventaglio di opportunità ad altre applicazioni che magari al momento non godono di tale popolarità e che probabilmente non hanno problemi di flussi di rete come altre compagnie più importanti. Resta da vedere se questa nuova misura entrerà in vigore tra pochi giorni e se verrà estesa anche ai principali siti social quali Facebook e Instagram.

LEGGI ANCHE  Disservizio Microsoft: blocco Informatico paralizza aeroporti e non solo
Andrea Ferri
Da bambino mi innamorai subito della cultura pop, dei videogames, degli anime e del cinema. Cresciuto a suon di VHS, la posta di Sonia e di partite alla PS1, sono anche un avido collezionista di tutto quello che mi passa per le mani. Il mio amore più grande? Toy Story, al quale sempre sarò fedele verso l'infinito, e oltre!

    Comments are closed.

    0 %