fbpx
VideogiochiNews

Titanfall 3 è davvero in sviluppo? Indizio da GameStop

Titanfall 3 sarebbe davvero in sviluppo. L’indizio è arrivato da GameStop Germania: in un negozio, infatti, è apparsa una confezione placeholder che potrebbe lasciar intendere che questo titolo sia più vicino di quanto si pensi.

Addirittura, il commesso avrebbe detto che l’uscita sarebbe prevista per l’autunno. A questo punto è da chiedersi se nelle parole del ragazzo ci fosse una qualche verità o se stesse tentando di vendere qualche copia in più. Del resto, questo è lo stesso dubbio che è venuto a un tizio entrato proprio nello store nel quale capeggiava la confezione del nuovo Titanfall e si è trovato davanti o un ben informato o un cialtrone.

E questo non si tratta nemmeno dell’unico avvistamento di Titanfall 3. Nei mesi scorsi, infatti, e sempre da GameStop e sempre in Germania, sono apparse confezioni disponibili per il preorder.

Titanfall 3 sviluppoC’è solo un piccolo problema. Questo titolo non è mai nemmeno stato annunciato. In più, Respawn Entertainment, la software house che ha sviluppato gli altri capitoli della serie, è alle prese con Apex Legends e su diversi progetti riguardanti l’universo videoludico legato a Star Wars.

LEGGI ANCHE  Luigi's Mansion 2 HD Recensione, si torna a caccia di fantasmi!

Che un nuovo titolo sia in arrivo, per giunta già in autunno, dunque, è quantomeno improbabile. Queste confezioni placeholder, però, se non altro, hanno consentito all’amore dei fan per questo franchise di svegliarsi da un torpore che dura ormai da sei anni.

Il desiderio di mettere mani e occhi su di un nuovo capitolo della serie di sparatutto in prima persona è forte nella community e la speranza è che venga esaudito presto. E se davvero Titanfall 3 fosse in sviluppo, magari non dovranno aspettare troppo per tornare a divertirsi sul proprio FPS preferito.

In ogni caso, questi misteriosi avvistamenti non sono gli unici segnali di un (im)possibile ritorno in pompa magna di Titanfall. A gennaio di quest’anno si era tornati a parlare di un nuovo capitolo della serie, ma anche in quel caso le speranze dei fan sono state subito spente.

Fonte:
Raffaele Palmieri
Videogiocatore dalla nascita: al posto del biberon, stringevo tra le mie manine un controller del NES. Nintendaro per scelta, tradisco il mio grande amore costantemente con Sony e Microsoft.

Comments are closed.

0 %