fbpx
VideogiochiNews

Rassegna di voti per Pokkén Tournament!

Il picchiaduro che mescola mostriciattoli e pugni di ferro, Pokkén Tournament, è in arrivo questo venerdì. Come è facile immaginare dunque, stanno arrivando le prime valutazioni del gioco, dalle testate maggiori del settore. Ecco una prima lista dei voti che accompagnano dunque l’ultima fatica di Harada, producer della serie Tekken, uno dei capisaldi dei picchiaduro 3D, mentre per una panoramica completa, vi consigliamo il link di Metacritic:

Gamespot – 9
Nintendo Enthusiast – 9
The Sixth Axis – 8
GamingTrend – 8
IGN – 8
GamesBeat – 7,9
God is a Geek – 7,5
Destructoid – 7,5
Attack of the Fanboy – 7
EGM – 7
Game Informer – 7
GamesRadar – 6
Shacknews – 6
Examiner – 6

Il gioco mostra un’ampio spettro di voti, che va dal 6 di GamesRadar fino al 9 di Gamespot. Il titolo, che sfrutta anche le funzionalità amiibo, è stato lodato per la sua commistione di elementi dei picchiaduro più famosi, andando perfettamente ad intrecciarsi in una formula che aggrada sia i neofiti che i giocatori più affermati nel genere. La critica più frequente finora è invece riguardante la scarsità del roster e le poche modalità presenti, mentre alcuni presentano dei dubbi sull’effettivo bilanciamento.

LEGGI ANCHE  Dragon Age: The Veilguard, svelati i dettagli sulla difficoltà di gioco

Pokken Tournament un nuovo

Ciò che però è certo dalle recensioni finora è che il gioco da il meglio di sè, come in ogni picchiaduro che si rispetti, negli scontri contro un giocatore in carne ossa. Aspettatevi anche una nostra recensione di Pokkén Tournament in settimana: ricordiamo che il gioco, che vuole essere un tributo ai 20 anni del brand dei Pokémon, è in uscita il 18 marzo. Vi invitiamo inoltre a tenere d’occhio il canale di RealPlayers per prossimi aggiornamenti proprio sul gioco in questione.

Gianluca "Gianz" Bianchini
Gioco da ormai 15 e passa anni ai videogames, il più dei quali sono stati titoli di Nintendo. Ma ho anche giocato spesso alle saghe divenute classiche anche nella scorsa generazione appartenenti ad altre piattaforme. Ma Zelda rimane Zelda, una fetta del mio cuore c'ha la triforza disegnata sopra.

    Comments are closed.

    0 %