fbpx
NewsCinema e TV

One Piece: prime foto dal set della serie Netflix grazie a Nami

Nuove immagini scattate sul set della serie TV di Netflix dedicata a One Piece sono state divulgate da Emily Rudd, l’attrice scelta per impersonare Nami. Emily ha postato le foto direttamente sui suoi account Instagram e Twitter ufficiali.

La stella di Hollywood è stata annunciata come prescelta per il ruolo di Nami l’anno scorso, entrando a far parte ufficialmente del cast di One Piece. Il suo ruolo da protagonista ha suscitato molte aspettative su di lei, ma Rudd ha gestito la pressione con calma ed eleganza sui social network. I fan e gli spettatori che attendono la serie sono entusiasti di vederla all’opera.

Netflix sta dando molta attenzione agli anime e alle loro trasposizioni cinematografiche. Basti pensare alla vincente acquisizione dei diritti delle opere prodotte dallo Studio Ghibli, molto apprezzata dagli utenti di tutte le età e che ha ampliato notevolmente il catalogo nella sezione anime.

Inoltre, ora sta lavorando alla produzione di un’opera ispirata a una delle serie anime più amate degli ultimi tempi (e una delle più lunghe…), ossia l’avventura di Monkey D. Rufy verso un mondo di pirateria e caccia a leggendari tesori. Gli investimenti che Netflix sta dedicando a One Piece, e agli altri contenuti anime in generale, stanno dando molti frutti.

LEGGI ANCHE  Fallout Stagione 2, confermato l'arrivo di un noto antagonista di New Vegas

https://twitter.com/piece_live/status/1488490539666321412

L’attrice che interpreterà Nami ha condiviso le foto del set poco fa, e sono già al centro dell’attenzione dei fan, sebbene non mostrino molti dettagli. Si tratta di un inizio ufficiale delle riprese, e la nuova opera di Netflix è finalmente salpata. Le immagini mostrano solo un frammento del suo tempo sul set. Emily ha commentato chiedendo di darle un pizzicotto per verificare che non stia sognando, a dimostrazione del soddisfacente esito del primo giorno di lavoro.

In questo momento non si hanno notizie su quando finiranno le riprese e inizierà il lavoro di post produzione per la serie di Netflix, ma tutto suggerisce che lo sviluppo di One Piece sia solo agli inizi. Ricordiamo, a questo proposito, che lo scorso ottobre la serie anime ha spento 1000 candeline!

 

Fonte:
Martina Lembo
Cresciuta a pane e videogiochi, la sua passione per il mondo videoludico è nata negli anni '90 e si è sviluppata, un pixel dopo l'altro, a partire dalla sua prima cartuccia, Pokémon Giallo (che tutt'ora custodisce gelosamente). Laureata in Fisica e specializzata in Tecnologie Avanzate, è una lettrice accanita, adoratrice del MCU, divoratrice di film anni '80, amante dei giochi di ruolo e da tavolo, e cosplayer occasionale. Non resiste al fascino del vintage. Potrebbe capitarvi di vederla setacciare il web alla ricerca di cartucce originali per Atari 2600.

    Comments are closed.

    0 %