fbpx
VideogiochiNews

E3: l’ESA ricorda con un tweet che l’evento tornerà nel 2021

E3

L’ESA, l’ente organizzativo dell’E3, ha voluto recentemente ricordare con un tweet il futuro ritorno dell’evento. Come ricorderete, nel mese di marzo l’associazione aveva infatti annunciato che l’E3 sarebbe tornato nel 2021 in una forma nuova e reinventata, con l’obiettivo di riunire fan, media e l’intera industria in uno showcase volto a celebrare l’intero medium videoludico. La fiera del 2020 avrebbe dovuto tenersi originariamente tra il 9 e l’11 giugno ma, causa coronavirus, è stata cancellata. Stessa sorte hanno subito altri eventi simili, come la Gamescom di Colonia e il Tokyo Game Show, che si terranno comunque in forma digitale.

Quest’anno abbiamo visto come ci siano state varie dirette digitali per compensare la mancanza dell’evento, come ad esempio l’EA Play o gli annunci organizzati per il Summer Game Fest. Il prossimo 11 luglio si terrà poi il Direct di Devolver Digital, mentre il giorno successivo sarà il turno di Ubisoft, senza dimenticare ovviamente l’attesa presentazione Microsoft prevista per il 23 di questo mese. Ricordiamo che l’E3 2021 si terrà dal 15 al 17 giugno del prossimo anno. Di seguito trovate il tweet in questione, il quale mostra anche un breve video volto ad omaggiare la fiera di Los Angeles in tutti i suoi aspetti:

 

LEGGI ANCHE  Monster Hunter Stories 2 - Recensione del port PlayStation
Francesco Lancia
Dopo aver passato la sua infanzia tra titoli PC tie-in basati su film d'animazione e Game Boy Color, i videogiochi sono diventati la sua principale fonte di divertimento. Ritiene la musica una delle componenti più rilevanti e non può fare a meno di ascoltare le OST dei suoi giochi preferiti a oltranza. Nonostante attenda sempre le uscite più importanti, negli ultimi anni ha sviluppato un desiderio incontrollabile per gli indie, tra cui ha trovato alcune tra le produzioni più coraggiose e interessanti.

    Comments are closed.

    0 %