fbpx
VideogiochiNews

Devil’s Third è in lavorazione da sei anni

Tra le esclusive che si aggiungono alla ludoteca del Wii U presto aggiungeremo anche Devil’s Third, action-sparatutto non accolto proprio caldamente dal grande pubblico.

devil's third

A parlare del titolo ora è Tomonobu Itagaki, producer del gioco, che dà nuove informazioni sul gioco e sui tempi di sviluppo:

“Stiamo finalmente per rilasciare Devil’s Third dopo sei anni, due dei quali sono stati investiti per concettualizzare il gioco, e quattro dei quali invece per lo sviluppo vero e proprio. So che abbiamo fatto aspettare a lungo i fan per questo gioco, ma ho realizzato che, se dovevo fare centro con questo progetto, volevo che fosse con il botto. Così, il gioco ha preso una vita propria, ed il tempo continuava a passare”
“[…] Credo che i contenuti single player dovrebbero classificarsi positivamente con ciò che abbiamo visto fino ad oggi nei giochi action. E poi abbiamo ciò che concerne la modalità versus online, che credo sorprenderà piacevolmente le persone […] Non abbiamo ancora una data di release da annunciare ma, una volta che Devil’s Third sarà disponibile, sarà tutto da giocare. Sarà completo di contenuti fantastici!”

Sei anni per lo sviluppo di un gioco sono da attribuire, solitamente, a produzioni tripla A, cosa che purtroppo, almeno a quanto sembra dai video, non pare essere Devil’s Third. In ogni caso saremo ben felici di essere smentiti, quindi non ci resta che provare il gioco con mano appena ne avremo occasione!

LEGGI ANCHE  Hearthstone: Periglio in Paradiso - Rivelate 4 carte del Cacciatore di Demoni in esclusiva
Damiano "Xenom" Pauciullo
Videogiocatore da quando aveva 3 anni grazie ad un bel GameBoy rosso fiammante, si chiede ancora come facesse a quell'età a completare i giochi. Predilige i platform (soprattutto se come protagonista hanno un idraulico baffuto) e i giochi d'avventura (ma solo se il personaggio ha una tunica verde); diciamo che quel 23 settembre del 1889 avevano previsto la sua nascita, fondando quindi la Nintendo.

Comments are closed.

0 %