VideogiochiNews

Ni No Kuni 3: Level-5 sta lavorando al terzo capitolo della saga?

Il successo di Ni No Kuni è sicuramente sulla bocca di molti. L’eccellente primo capitolo rilasciato in origine su Nintendo DS e PlayStation 3, e successivamente per altre console, è stato poi seguito da una seconda avventura slegata dalla prima ma anch’essa di eccelsa fattura. Il lavoro di Level-5 è sicuramente sbalorditivo e il connubio con il famosissimo studio di animazione giapponese, lo Studio Ghibli, ha dato vita a un’opera di sublime bellezza. In molti aspettano quindi l’arrivo di una nuova avventura (escludendo l’episodio che approderà anche su smartphone) e, il presidente della software house, ne ha parlato proprio durante una recente intervista, dove ha illustrato i piani dello studio di sviluppo per l’anno prossimo facendosi sfuggire qualche parola di troppo anche su Ni No Kuni 3.

Ni No Kuni 3 non è stato ufficialmente ancora annunciato, nonostante questo la software house è attualmente impegnata su due altrettanti e importanti lavori quali Inazuma Eleven: Great Road of Heroes e Megaton-Kyuu Musashi. Pur non sbilanciandosi troppo, il Presidente ha dichiarato che lo sviluppo sta procedendo bene e che quindi, molto a breve, potrebbe esserci un annuncio importante. Le probabilità del caso puntano tutte su Ni No Kuni 3, in alternativa, l’altro grande brand della compagnia è Yo-kai Watch, mentre i due titoli sopra riportati godono già dell’ufficialità del caso.

Ni No Kuni: La Minaccia della Strega Cinerea è stato rilasciato per Nintendo DS, PlayStation 3, PlayStation 4, PC e Nintendo Switch. Successivamente, il seguito rinominato Ni No Kuni 2: Il Destino di un Regno ha fatto il suo debutto su PlayStation 4 e PC. Per chi si fosse perso le prime due recensioni, vi lasciamo quella del primo capitolo al seguente link e la recensione della seconda avventura a quest’altro link. Rimanete sintonizzati sulle nostre pagine per scoprire tutte le novità e gli annunci inerenti alla saga fiabesca e onirica di Level-5.

Andrea Ferri
Da bambino mi innamorai subito della cultura pop, dei videogames, degli anime e del cinema. Cresciuto a suon di VHS, la posta di Sonia e di partite alla PS1, sono anche un avido collezionista di tutto quello che mi passa per le mani. Il mio amore più grande? Toy Story, al quale sempre sarò fedele verso l'infinito, e oltre!

    Potrebbe interessarti anche

    Rispondi

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Altro in:Videogiochi