NewsVideogiochi

Moody’s declassa le azioni Sony

sonyL’agenzia di rating Moody’s ha appena declassato il debito Sony da BAAA3 “Prime 3” a BA1 “Not prime”, livello “spazzatura”. Il declassamento è dovuto alla presenza nell’azienda nipponica di “elementi speculativi e un significativo rischio di credito”. Stando a quanto dice l’agenzia Moody’s i problemi del colosso Giapponese derivano da delle entrate non proprio stabili, risultando così una facile cavia per gli investitori.  I grandi sbarramenti per il colosso sono nel mercato delle TV e dei PC dove i competitor’s sono agguerriti e lo sviluppo è rapido e imprevedibile. Quindi secondo Moody’s i profitti di Sony non possono essere sorretti dal solo stupefacente lancio della console PlayStation 4 e sono deboli e volatili.

Alessio Cialli
Eclettico personaggio, ha iniziato la sua carriera videoludica con un Commodore 64. Si consacra nei titoli Platform, Stealth e GDR. Titolo preferito: Alex Kidd in Miracle World "Sega Master System", gioco più vecchio di lui!

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbe interessarti anche