VideogiochiNews

Mafia III: nuovo trailer dedicato al protagonista

Buone notizie per tutti i fan del genere action-adventureIl fascino delle storie sulla mafia sembra non vivere momenti di crisi. Da Il PadrinoGomorra, le storie sul crimine organizzato hanno affascinato milioni di persone. Oggi vi vogliamo parlare del nuovo Mafia III, sviluppato dagli Hangar 13, e del nuovo trailer rilasciato poche ore fa.

Mafia IIIGrazie al filmato potrete approfondire maggiormente la conoscenza con il protagonista dell’opera multimediale, Lincoln Clay, vedere qualche lieve accenno del gameplay e capire come saranno strutturate le storie all’interno del gioco. Il giovane, essendo un orfano, ha vissuto fin da piccolo nelle strade di New Bordeaux, città immaginaria ispirata a New Orleans, e per sopravvivere ha deciso di entrare nella malavita diventando uno dei membri della Mafia Nera, nella quale rimase fedele fino a quando non partì per la guerra in Vietnam. Purtroppo, al suo ritorno, scopre che la Mafia Italiana, capitanata dal perfido Sal Marcano, ha spazzato via tutti i suoi amici e collaborati. La sua missione sarà quella di creare una nuova organizzazione e riprendersi tutto quello che gli è stato portato via. Le notizie legate al videogame per oggi finiscono qui, non ci resta che attendere il 7 ottobre per poter mettere le mani sul gioco. Noi di Game Legends vi lasciamo al trailer e vi auguriamo una buona visione.

Patrizio Coccia
Patrizio non era ancora nato quando entrarono in casa la Super Nintendo e Super Mario Bros. Pochissimi anni dopo, insieme a lui, arrivò anche la Play Station, e fu tutta un'altra storia. Aveva 4 anni quando a malapena riusciva a tenere il controller tra le mani, ma non mollò più la presa, imparando a giocare a tutti i generi. Appassionato di musica rap, film fantasy, e con un passato da writer, predilige indiscutibilmente i giochi di ruolo, fortemente affezionato alla serie di Kingdom Hearts di cui conserva l'intera collezione, spin-off inclusi.

    Rispondi

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Potrebbe interessarti anche